Newwave Media srl

DATA DI PARTENZA
30 dicembre 2020

DATA DI RIENTRO
01 gennaio 2021

PARTENZA DA
Mirano (VE)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 580 a persona

BASE MINIMA
20 partecipanti

ISCRIZIONI ENTRO
30 ottobre 2020


Scarica il programma in pdf Richiedi informazioni

Toscana

Capodanno al Castello di Valenzano

Un capodanno speciale nei borghi medievali della Toscana, da Arezzo ad Anghiari passando per Cortona. Veglione di Capodanno in castello con bevande, spumante e musica!

30 dicembre: MIRANO-AREZZO
Ritrovo dei partecipanti alle ore 08.00 a Mirano e partenza con il pullman riservato. Pranzo ad Arezzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata della città di Arezzo città di origine antichissima, importante centro etrusco, romano e poi spiccatamente medioevale, il cui centro storico conserva ancora tutto il fascino dell’illustre passato: la Pieve di Santa Maria, la Piazza Grande, il Duomo, San Domenico e Santa Maria delle Grazie. Ingresso incluso nella Chiesa di San Francesco e alla Cappella Bacci, decorata dagli affreschi di Piero della Francesca. In questi dipinti eseguiti tra il 1452 e il 1466 il grande Maestro biturgense illustra la “Leggenda della Vera Croce”.
Nel tardo pomeriggio trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

31 dicembre: CORTONA-CASTIGLION FIORENTINO-CENONE AL CASTELLO DI VALENZANO
Prima colazione in hotel e partenza per Cortona, piccola ed accogliente città della Valdichiana. Visita guidata del centro storico, le sue piazze inserite in una cornice di edifici medioevali testimonia il suo nobile passato. Pranzo in ristorante.  Proseguimento con la visita guidata di Castiglion Fiorentino, il cui territorio, come gran parte della Val di Chiana, ha lunghe tradizioni culinarie e il cui paesaggio evoca antiche storie e leggende legate ad un passato agricolo. Rientro in hotel, relax e trasferimento al Castello di Valenzano per il Veglione di Capodanno, cena bevande, spumante, musica inclusi.
Pernottamento in hotel.

01 gennaio: ANGHIARI-SAN SEPOLCRO-MIRANO
Colazione e partenza per Anghiari cittadina agricolo e industriale posta sullo spartiacque tra la valle tiberina e la valle del Sovara. incontro con la guida e visita del centro storico: il Palazzo Taieschi, il Museo delle arti e tradizioni popolari, la Chiesa di Badia, la Chiesa di S. Maria delle Grazie, possibilità di visitare una delle più storiche aziende di tessuti d’Italia. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Sansepolcro con visita del Duomo, il Palazzo Pretorio, il Palazzo delle Laudi, la Pinacoteca Comunale. Al termine delle visite, partenza per Mirano arrivo previsto in serata.

TOURS & PROPOSTE

Proposte consigliate

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su viaggi, eventi e news.

Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Informazioni OK